Memorie veneziane di letteratura e di storia.

foto

In-8 XXIII 331. Brossura originale. Dorso restaurato. Collezione storico letteraria di vari interventi su Giambattista Gaspari, Gasparo Gozzi, Anton Federico Seghezzi, Bernardo Cappello, Carlo Cappello e sugli ultimi giorni della caduta della Repubblica. Pier Alessandro Paravia (in croato il nome viene anche traslitterato in Petar Aleksandar Paravia o Petar Aleksandar Paravija) (Zara, 15 luglio 1797 – Torino, 18 marzo 1857) figlio di Giovanni, colonnello degli Oltremarini (meglio noti col nome di Schiavoni) e nipote di Antonio, ufficiale di marina della Serenissima, nacque a Zara due mesi dopo la caduta della Repubblica. Ancora fanciullo si trasferì a Venezia, ove studiò presso il liceo-convitto di Santa Caterina. Laureatosi in legge a Padova nel 1818, fu di nuovo a Venezia funzionario statale (alunno di concetto) per dodici anni, fino a quando - nel 1832 - fu chiamato alla cattedra di eloquenza dell'Università di Torino.

  • Autore:Paravia Pier-Alessandro

  • Editore:Torino Dalla Stamperia Reale 1850

  • Codice:ANT1074

  • Periodo: XIX Secolo

Prezzo:60,00 EUR